Sanità, la Asl di Bari assume 167 infermieri: contratto a tempo indeterminato

Giovedì 28 Aprile 2022

 La Asl di Bari assume gli infermieri vincitori del concorso unico regionale. La firma del contratto a tempo indeterminato, per i 127 infermieri che hanno optato per gli ospedali di Bari e provincia, si terrà domani mattina nell'auditorium "Arcobaleno" dell'ex Cto.

Ospedali senza personale: a Bari il piano punta ad assumere 2.232 medici

Complessivamente sono 4.282 gli infermieri risultati idonei al termine del maxi concorso, di questi 566 vincitori. La prova, lo scorso anno, fu superata da quasi il 92% dei 4.641 candidati ammessi all'orale e risultati idonei dopo aver oltrepassato anche l'ostacolo della prova scritta. Oltre alla Puglia, rappresentata da 3.275 candidati, il 70,6% del totale, di cui quasi mille baresi (30,5%), altre 18 regioni italiane - assente solo la Valle d'Aosta - hanno fatto registrare la partecipazione di infermieri e infermiere. Nutrita la rappresentanza proveniente da Campania (458), Basilicata (160), Lombardia (111) ed Emilia Romagna (134), oltre a 22 candidati dall'estero. 

Asl Taranto, più di 2mila assunzioni: ecco come saranno distribuite

Ultimo aggiornamento: 18:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA