Aggredito da un branco di cani, riesce a fuggire. I residenti lanciano l'allarme: «Qualcuno intervenga, la zona non è sicura»

Aggredito da un branco di cani, riesce a fuggire. I residenti lanciano l'allarme: «Qualcuno intervenga, la zona non è sicura»
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 2 Novembre 2022, 12:58 - Ultimo aggiornamento: 22:15

Allarme randagismo ad Andria. Nelle scorse ore è stato registrato un altro caso di aggressione ad un uomo da parte di un branco di cani. Il fatto è avvenuto nella zona di via Bisceglie, tra le vie Tirana e da Villa, all'estrema periferia della città. L’uomo è riuscito fortunatamente a sottrarsi all’assalto degli animali e per lui non ci sono state quindi conseguenze.  

Un branco di cani in zona da tempo

È l’ennesimo episodio. Da quello che raccontano i residenti, un branco di cani randagi di grossa taglia imperversa ormai da tempo proprio in quell’area di via Bisceglie. Il loro stazionamento avviene in un terreno di ulivi abbandonato situato tra via Bisceglie e via da Villa. Un branco che sarebbe pericoloso per l’incolumità specialmente di pedoni e ciclisti.  
Intanto, i residenti rilanciano l’allarme randagismo e sono pronti a chiedere nuovamente l’intervento del Comune e del servizio veterinario dell’Asl della Bat.

© RIPRODUZIONE RISERVATA