Eletti in Puglia alla Camera: nove collegi al centrodestra e uno al M5s (Foggia)

Eletti in Puglia alla Camera: nove collegi al centrodestra e uno al M5s (Foggia)
5 Minuti di Lettura
Lunedì 26 Settembre 2022, 09:28 - Ultimo aggiornamento: 27 Settembre, 14:37

Alla Camera sui dieci posti in Puglia per i collegi uninominali nove vanno al centrodestra e uno al Movimento 5 Stelle (Marco Pellegrini, a Foggia). Scrutinate tutte le sezioni, in Puglia il centrodestra va leggermente sotto la media nazionale con il 41,07% (Fratelli d'Italia 23,5%, Forza Italia 11,5%, Lega 5,28%), il centrosinistra è al 16,82% (Pd 16,82%, Verdi-Sinistra 3,04%, +Europa 1,92%). Il Movimento 5 Stelle prende 487mila voti: 27,96%.

Gli eletti sono: Davide Bellomo, Alessandro Colucci, Mauro D'Attis, Rita dalla Chiesa, Giacomo Gatta, Dario Iaia, Mariangela Matera, Rossano Sasso, Erio Congedo, Marco Pellegrini. 

Foggia Uninominale Puglia 01

Torna in Parlamento il senatore uscente e vicepresidente del gruppo parlamentare M5S Marco Pellegrini, candidato alla Camera nel collegio uninominale di Foggia: ha ottenuto 57.933 41,33 preferenze pari al 41,55%, seguito dalla candidata del centrodestra (FdI) Eugenia Roccella, portavoce del Family day col cardinal Ruini, sottosegretario alla Salute con Berlusconi con il  34,51% per un totale di 46.170  preferenze. Si ferma al 16,90% con 23.685 preferenze invece la candidata del centrosinistra Valentina Lucianetti, mentre per il Terzo polo Savino Danaro ottiene 5.250 preferenze e il 3,75%.

Cerignola-Manfredonia-Gargano Uninominale Puglia 02

E' stato eletto alla Camera, il candidato del centrodestra Giandiego Gatta. Il candidato di Forza Italia ha vinto con 49.799 preferenze pari al 39,88%. In seconda posizione Fabrizio Marrazzo, il candidato del Movimento 5 Stelle espressione del Partito Gay che con le sue 42.243 preferenze ha ottenuto il 33,83%. Non brilla il vice presidente della Regione e assessore regionale al Bilancio, il foggiano Raffaele Piemontese: per lui 25.783 preferenze e il 20,65%, il Terzo polo invece si ferma al 2,82% con le 3.521 preferenze di Chiara D'Errico.

Andria Uninominale Puglia 03

Vola alla Camera Mariangela Matera, candidata per Fratelli d'Italia nel collegio uninominale Andria, per lei 59.246 preferenze pari al 40,83% seguita dal Movimento 5 Stelle che con Angela Anna Bruna Piarulli raggiunge il 27% (39.184 preferenze). Il centrosinistra con il candidato Sabino Zinni (Pd) è terzo con  23,14% (33.585 preferenze), mentre il Terzo Polo con Gennaro Antonio Rociola ottiene il 6,39% e 9.274 preferenze. 

Molfetta Uninominale Puglia 04 

Nel collegio uninominale di Molfetta Rita Dalla Chiesa è stata eletta con il 40,52% (78.920 preferenze) distanziando Nicola Grasso (M5S) con il 25,87% e 50.397 preferenze. Terza la coalizione del centrosinistra con Michele Abbaticchio: per lui 25,13% e 48.945 preferenze, mentre il terzo Polo (coalizione Calenda-Renzi) è al 4,97% con le 9.677 preferenze di Benedetto Grillo.  

Bari Collegio uninominale Puglia 05 

E' il consigliere regionale della Lega Davide Bellomo, che raccoglie circa il 36,57% con 80.969 preferenze il candidato più votato nel comune di Bari alla Camera. Segue il grillino Alberto De Giglio (28,76%). 

Altamura Collegio uninominale U06

Nel Collegio di Altamura è Rossano Sasso l'eletto: sottosegretario di Stato al Ministero dell'Istruzione dal 2021, è un insegnante. Ha preso 93.465 voti, pari al 43,85% del totale, doppiando la coalizione di centrosinistra (Nisi al 21,29%) e superando anche il M5S, che aveva candidato Beatrice Ottaviani (25,64%).

Taranto Collegio Uninominale U07

Anche nel Collegio uninominale di Taranto vittoria schiacciante del centrodestra, per quanto regga bene il Partito Democratico. Eletto Dario Iaia, leader locale di Fratelli d'Italia, già sindaco di Sava, attualmente consigliere comunale di maggioranza nella propria città: 75.316 voti (40,69%). Segue il M5S, con il 29,01% di Annagrazia Angolano. Staccato il centrosinistra: 20,95% (il candidato è Giampiero Mancarelli).

Brindisi Collegio uninominale U08

Eletto a Brindisi Mauro D'Attis, già parlamentare uscente (Forza Italia), con il 44,09% dei consensi, pari a 72.881 voti. Al 29,35% l'ex sottosegretario all'istruzione Salvatore Giuliano. Il centrosinistra (Tiziana Elena Brigante) al 19,02%. Il Terzo Polo si ferma al 3,96% di Antonietta Curlo.

Lecce Collegio uninominale U09

A Lecce ancora successo del centrodestra, con Erio Congedo che arriva al 43,33% (76.071 voti), davanti all'assessore regionale Sebastiano Leo (25,66%) e al Movimento 5 Stelle (Francesco Mandoi, 22,05%). Nel collegio Fratelli d'Italia è il primo partito, con 5 punti percentuali in più del Movimento.

Galatina Collegio uninominale U10

A Galatina eletto Alessandro Colucci, uomo di Noi moderati, già parlamentare uscente, di Milano. Il centrodestra prende il 45,26% dei consensi, davanti ad Anna Grazia Maraschio del centrosinistra (23,97%) e a Marina Zela del Movimento (21,63%). Il Terzo Polo supera le percentuali regionali: 5,04%.

© RIPRODUZIONE RISERVATA