Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Ambulante ucciso con due coltellate. Si è costituito un 17enne

Ambulante ucciso con due coltellate. Si è costituito un 17enne
3 Minuti di Lettura
Giovedì 8 Settembre 2022, 12:43 - Ultimo aggiornamento: 9 Settembre, 09:49

Il corpo di un 40enne di nazionalità straniera è stato trovato sulla spiaggia di Margherita di Savoia (Bat). Per l'omicidio si è costituito un ragazzo, sarebbe un minorenne, che è stato a lungo interrogato nella caserma dei carabinieri di Barletta.

Due coltellate

L’uomo, le cui generalità non sono ancora note, sarebbe stato aggredito, probabilmente dopo un diverbio, con almeno due fendenti sferrati sul fianco destro. Il corpo è stato ritrovato nei pressi della sua bancarella: l’uomo è un venditore ambulante. Inutile il viaggio in elisoccorso all’ospedale di Foggia. Spetterà ai carabinieri, coordinati dalla Procura di Foggia, ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto.

Un 17enne si è costituito dai carabinieri

Per l'omicidio si è costituito a Barletta un giovane del posto. L'ambulante, di origine maghrebina, è stato soccorso ancora in vita da alcuni passanti che hanno chiamato il 118. Era a terra vicino alla sua bancarella nei pressi della spiaggia libera con due ferite da taglio all'addome. È stato trasportato in elicottero agli Ospedali Riuniti di Foggia, ma le ferite erano troppo gravi ed è morto. Si tratta di un 17enne, originario Barletta e residente a Margherita di Savoia, è stato sottoposto a fermo in quanto a suo carico il pm del Tribunale dei minori di Bari, che coordina le indagini, ritiene ci sia un grave quadro indiziario, fornito anche dalle immagini di alcune telecamere di videosorveglianza. Sul luogo dell'accoltellamento i militari hanno ritrovato anche l'arma con cui il 50enne è stato ferito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA