Disabile cade dallo scooter elettrico in campagna: salvato dai Carabinieri

Mercoledì 22 Giugno 2022

Una disavventura che poteva terminare decisamente peggio ma tutto si è risolto con un grande spavento. Si era allontanato da casa lungo una strada di campagna a bordo dello scooter elettrico per disabili con il quale è costretto a muoversi a causa di una malattia, quando ha avuto un piccolo incidente ribaltandosi con il mezzo e finendo immobilizzato. A soccorrerlo sono stati i carabinieri di Modugno (Bari), ore dopo l'incidente.

I fatti

Il fatto è accaduto ieri sera. Il disabile nel tardo pomeriggio si era allontanato a bordo dello scooter elettrico dalla abitazione di Sannicandro dove convive con una compagna la quale, non vedendolo rientrare al solito orario, intorno alle 21.30, ha chiamato il 112 e dato l'allarme. Immediatamente sono state avviate le ricerche con tre equipaggi dei carabinieri che hanno battuto le strade che collegano Modugno a Sannicandro di Bari, zona nella quale era stato fatto registrare l'ultimo contatto da parte del suo telefono cellulare.

Alle 23.30, poi, una segnalazione di un privato cittadino sul numero del 112 riferiva di aver sentito gridare «aiuto» in una campagna. Così i militari hanno trovato l'uomo che si era prima impantanato e poi ribaltato con lo scooter elettrico, restando immobile e impossibilitato a utilizzare il cellulare che nella caduta è stato sbalzato lontano. Dopo averlo soccorso ed essersi assicurati che era illeso, hanno chiamato i familiari che sono andati a prenderlo per riportarlo a casa.

Ultimo aggiornamento: 18:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA