Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

«Rimorchiatore poco sicuro»: la Guardia costiera lo sequestra

Il rimorchiatore
Il rimorchiatore
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 3 Aprile 2019, 12:50
La Guardia costiera di Gallipoli ha sequestrato un rimorchiatore battente bandiera albanese attraccato nel porto di Otranto. Il fermo della nave è dovuto dall'accertamento di gravi carenze «fonte di potenziale pericolo per la sicurezza della nave e dell'ambiente. In particolare - spiegano i militari - durante la visita è stato riscontrato il malfunzionamento degli impianti rilevazione ed estinzione incendio di bordo, l’insufficiente pulizia della sala macchine, nonché l’assenza/mancato aggiornamento delle carte nautiche e delle pubblicazioni previste per intraprendere la navigazione verso il successivo porto in Grecia».
La nave, dunque, secondo la Capitaneria di porto non rispettava «i criteri minimi sia per la sicurezza dell'equipaggio e della nave, che per la prevenzione dell'inquinamento marino». 
© RIPRODUZIONE RISERVATA