L'addio a Thomas con i palloncini bianchi. L'appello della sorella: «Mandatemi le sue foto»

L'ultimo saluto a Thomas
L'ultimo saluto a Thomas
di Francesca PASTORE
2 Minuti di Lettura
Domenica 13 Novembre 2022, 19:18 - Ultimo aggiornamento: 14 Novembre, 14:11

Palloncini bianchi a forma di cuore per Thomas. Si sono svolti oggi pomeriggio a Merine i funerali del giovane, presso la chiesa di San Giovanni Paolo II con il parroco don Luca Nestola e mentre il Comune aveva proclamato lutto cittadino.

In tanti per l'ultimo saluto

Erano in tantissimi ad accompagnare il 35enne per l’ultimo viaggio verso il riposo eterno. Il dolore e la commozione, le lacrime e i ricordi sussurrati tra gli amici, i familiari e i parenti di Thomas Piconte, morto schiacciato dal suo stesso camper una settimana fa in Spagna, nei pressi di Barcellona. La salma ha fatto rientro a Merine nella notte di sabato e da sabato, mamma Paola, papà Giovanni e la sorella sono stati circondati da affetto, abbracci e parole di consolazione, che non possono colmare il vuoto lasciato da Thomas, ma aiutano a sentire meno il peso della morte in questo tragico momento. Ylenia, la sorella e “principessa” di Thomas come la chiamava lui, tra le righe di un pensiero ha desiderato ringraziare tutti gli amici del fratello che sono stati vicini alla famiglia in ogni modo.

L'appello della sorella

«Vorrei mantenere i contatti con tutte le persone che hanno conosciuto Thomas, perché anche voi siete una parte di lui – scrive Ylenia - attraverso un messaggio, una foto, qualsiasi cosa io potrei ancora riviverlo attraverso di voi. Continuate a parlare di lui e continuate a portarlo con voi in ogni viaggio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA