Maxi furto d'acqua: 40 famiglie allacciate abusivamente ad Aqp. Pioggia di denunce

Sabato 23 Novembre 2019
Quaranta famiglie allacciate abusivamente all'Acquedotto pugliese. Dopo l'esposto della società, i carabinieri hanno effettuato una lunga e articolata attività di indagine e denunciato ora 40 persone. E' successo a Tuturano, in provincia di Brindisi

Nuovo asfalto dopo i lavori di Aqp, si comincia da viale Otranto
Dal depuratore acque inquinate sversate nel Canale Reale: sette indagati
Acque opache e scure sul litorale: «Ennesimo danno al turismo»

In particolare, i militari dell'Arma hanno accertato che le persone denunciate avevano realizzato allacci abusivi, celandoli sotto strutture in metallo e cemento perché divenissero irraggiungibili e invisibili. La Società Acquedotto Pugliese si attiverà per il ripristino dello stato dei luoghi e la cessazione dell’illecita erogazione. I danni arrecati sono in via di quantificazione. Ultimo aggiornamento: 18:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA