Tragedia sfiorata a Sava, uomo si ferisce alla gola mentre lavora: salvo per miracolo

Tragedia sfiorata a Sava, uomo si ferisce alla gola mentre lavora: salvo per miracolo
di Nazareno DINOI
2 Minuti di Lettura
Martedì 28 Giugno 2022, 11:02 - Ultimo aggiornamento: 29 Giugno, 21:29

Il disco del flex si è staccato tagliandogli la gola. È vivo per miracolo un uomo di Sava vittima di un tremendo infortunio mentre eseguiva lavori in casa. È successo ieri mattina in un’abitazione del comune sul versante orientale della provincia ionica.

La dinamica dell'incidente 

L’uomo stava maneggiando l’utensile elettrico che ha perso il disco trasformatosi in un’arma micidiale. La lama rotante impazzita lo ha colpito proprio alla gola procurandogli un profondo taglio e rischiando di sgozzarlo.

Immediati i soccorsi che gli hanno salvato la vita

Soccorso da un parente che era con lui in casa, il savese è stato portato con l’auto all’ospedale Marianna Giannuzzi di Manduria dove gli è stata tamponata la ferita sanguinante dal chirurgo Adriana Villani ed è stato affidato ai rianimatori che lo hanno intubato. La lama ha sfiorato la carotide non risparmiando la trachea che è stata suturata. Il lavoro dei medici Mauro Spennati e Pasquale Marangiolo gli ha salvato la vita. Ora è ricoverato in prognosi riservata al Vito Fazzi di Lecce.

© RIPRODUZIONE RISERVATA