Omosessuali? Lido vietato: «Qui non siete graditi». L'indignazione sul web

Lunedì 16 Settembre 2019

«Siete omosessuali? Qui non siete graditi»: è quanto si è sentita dire una coppia del Foggiano che aveva deciso di trascorrere qualche ora di relax in uno stabilimento di Santa Maria di Leuca.

Roma, la docente all'esame di maturità: «L'Aids si contrae con i rapporti omosessuali»
Il pasticciotto arcobaleno per celebrare il Gay Pride

Uno dei due protagonisti ha affidato il racconto della storia e il suo personale sfogo all'emitettente Teleblu, sollevando l'indignazione dei più, anche sui social. Arcigay Salento, intanto, ha espresso ai due giovani la sua solidarietà: «Ancora una volta ci vediamo costretti a ribadire che la sessualità di ogni individuo è degna di rispetto al pari di ogni altra qualità che lo caratterizza: un dato di fatto che nel 2019 è oramai parte integrante della cultura del mondo civile moderno, ma che purtroppo e a malincuore constatiamo non essere ancora entrato nella quotidianità della vita del nostro territorio. Augurandoci che episodi come questo non si verifichino più, auspichiamo da parte dei responsabili una riflessione sulla questione delle discriminazioni e delle offese in ragione degli orientamenti sessuali delle persone. Restiamo aperti al dialogo e al confronto anche nei riguardi del lido dove è avvenuto il fatto».

Ultimo aggiornamento: 12:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA