Cerignola, sacerdote colpito con schiaffi e pugni da due uomini in centro. Il motivo dell'aggressione potrebbe essere di natura personale

Cerignola, sacerdote colpito con schiaffi e pugni da due uomini in centro. Il motivo dell'aggressione potrebbe essere di natura personale
2 Minuti di Lettura
Venerdì 18 Febbraio 2022, 15:51 - Ultimo aggiornamento: 15:52

Le telecamere potrebbero dare la risposta al gesto folle commesso ieri sera a Cerignola, in provincia di Foggia da due giovani.

Botte al fratello dell'imprenditore per costringerlo al “pizzo”: 4 arresti, accuse aggravate da metodo mafioso

L'aggressione

Un sacerdote è stato aggredito ieri sera da due persone, al momento rimaste sconosciute, in via Vittorio Veneto a Cerignola (Foggia). A quanto si apprende due uomini a volto coperto hanno raggiunto il sacerdote mentre rientrava a casa.

Pensionato in fin di vita dopo il pestaggio: arrestato un uomo

Quest'ultimo sarebbe stato colpito ripetutamente con schiaffi e pugni. Il sacerdote non si è recato in pronto soccorso ed ha rifiutato le cure mediche. Sul posto sono intervenuti i poliziotti che stanno acquisendo i filmati delle telecamere di sicurezza della zona. Secondo indiscrezioni alla base dell'aggressione potrebbero esserci motivi di natura personale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA