Movida troppo rumorosa: a processo il titolare di un locale notturno

Movida troppo rumorosa: a processo il titolare di un locale notturno
Rinvio a giudizio per il titolare di un noto locale della movida a Torre Canne, sulla costa brindisina. Lo ha deciso il Gip del Tribunale di Brindisi Tea Verderosa dopo l'acquisizione dei verbali e accertamenti compiuti dai carabinieri della Stazione di Pezze di Greco, frazione di Fasano.

Il tutto era partito da una denuncia di cinque residente nella frazione fasanese che lamentavano l'eccessivo rumore proveniente nelle ore notturne dal locale. Rumori che disturbavano il riposo dei denuncianti. E così il 20 febbraio 2019 si terrà la prima udienza. Il 49enne, nativo di Margherita di Savoia, dovrà rispondere di disturbo della quiete pubblica con l'aggravante della reiterazione del reato.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Mercoledì 10 Ottobre 2018 - Ultimo aggiornamento: 13:12