Carro attrezzi in "bilico" tra le sbarre e i binari: paura al passaggio a livello

Martedì 11 Febbraio 2020 di Michele IURLARO
FRANCAVILLA - Non si sarebbe resocontro delle sbarre che si abbassavano. O probablimente, commetendo in tal caso un'imprudenza, riteneva comunque di fare in tempo ad attraversare i binari. Ion ogni caso ha corso un grosso rischio, il conducente di un carro attrezzi, bloccato con il carico di un’auto incidentata, a ridosso dei binari con una delle sbarre appoggiata sul mezzo di soccorso. Il tutto, pochi secondi prima che arrivasse un convoglio. E sono stati attimi di paura quelli vissuti a ridosso del passaggio a livello di via Zullino, lungo la strada provinciale per Villa Castelli, a Francavilla Fontana. L’episodio, raccontato e immortalato con uno scatto da un automobilista, sottolinea una volta di più la pericolosità degli accessi in città a ridosso dei binari. Tra guasti e malfunzionamenti, spesso, a provocare paura e incidenti, sono gli stessi guidatori che, con imprudenza, di fronte ai segnali visivi e acustici, cercano comunque di sfidare la sorte nel tentativo di guadagnare pochi minuti sulla marcia.

«Niente controlli? Rischiato il disastro ferroviario»: nei guai due custodi dei passaggi a livello Ultimo aggiornamento: 20:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA