Morte sul lavoro, un'intera comunità in lutto nel giorno dei funerali

Giovedì 5 Dicembre 2019

ALEZIO - Una comunità scossa da un evento imprevedibile e tragico, la morte di un uomo per un incidente sul lavoro. Per questo ad Alezio il sindaco Andrea Barone ha proclamato per oggi il lutto cittadino in concomitanza con i funerali di Romeo Reo, 49 anni, celebrati nel primo pomeriggio nel santuario di Santa Maria della Lizza. L'evento drammatico venerdì scorso, 29 novembre. Reo era impegnato in lavori di manutenzione del parco di una villetta, sulla strada per Gallipoli. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, Reo sarebbe precipitato dal cestello di una gru agganciata ad un camion dopo essere stato colpito dal ramo di uno degli alberi che stava potando, staccatosi all’improvviso. Il 49enne sarebbe morto sul colpo, dopo essere precipitato da dieci metri sul terrazzo dell'abitazione ed aver riportato un trauma cranico da sfondamento, con conseguente copiosa emorragia.

Incidente mortale durante la potatura degli alberi

Il lutto cittadino è stato comunicato dallo stesso sindaco con una nota fatta circolare via whatsapp, dopo apposita delibera. «Oggi proclamato lutto cittadino per la tragica e prematura scomparsa del nostro concittadino Romeo Reo, persona sempre disponibile e impegnata per il bene della nostra comunità. Invito tutti gli esercizi commerciali a rispettare il lutto cittadino spegnendo le proprie insegne luminose e le luci natalizie». Un segno di partecipazione dell'intero paese alla tragedia e di vicinanza al dolore della famiglia.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA