Mascherine, dal 1° ottobre finisce l'obbligo sui mezzi pubblici. Proroga di un mese negli ospedali e nelle Rsa

Proroga di un mese negli ospedali e nelle Rsa

Mascherine, dal 1° ottobre finisce l'obbligo sui mezzi pubblici. Tutto quello che bisogna sapere
Mascherine, dal 1° ottobre finisce l'obbligo sui mezzi pubblici. Tutto quello che bisogna sapere
di Fausto Caruso
3 Minuti di Lettura
Giovedì 29 Settembre 2022, 11:06 - Ultimo aggiornamento: 13:22

Addio alle mascherine dopo due anni e mezzo. Venerdì 30 settembre scade l’ultimo decreto firmato in merito dal governo Draghi e non sono previste proroghe. L’attuale esecutivo è rimasto in carica solo per gli affari correnti e il presidente del Consiglio non ha ritenuto di emanare un nuovo decreto, lasciando al nuovo governo che si formerà a fine ottobre la responsabilità di decidere in merito. Ecco tutto quello che c’è da sapere

Dovrò indossare la mascherina sui mezzi pubblici?

No, dal 1 ottobre non sarà dunque più obbligatorio indossare la mascherina FFP2 sui mezzi pubblici, su cui il decreto ne prevedeva invece l’obbligo fino alla fine di questo mese. Ancora domani sarà necessario averla su treni, autobus urbani ed extraurbani, scuolabus, navi e traghetti.

Covid, contagi e ricoveri in aumento: Omicron 5 prevalente. I virologi: «Sarà un autunno difficile»

Rimane consigliata?

Sì. Con la risalita dei contagi a cui stiamo assistendo in questi giorni il venir meno dell’obbligo non si traduce in un divieto e gli esperti consigliano comunque di mantenerla in situazioni di assembramento, specialmente alle persone anziane o fragili. Negli uffici della pubblica amministratzione è fortemente raccomandata per chi lavora a contatto col pubblico.

Devo indossarla per accedere a ospedali o strutture sanitarie?

Proroga di un mese dell'obbligo di utilizzare le mascherine per lavoratori, utenti e visitatori delle strutture sanitarie, socio-sanitarie e RSA, comprese le strutture di ospitalità e lungodegenza, le residenze sanitarie assistenziali, gli hospice, le strutture riabilitative, le strutture residenziali per anziani, anche non autosufficienti. È questa la decisione del governo. Il ministro della Salute Roberto Speranza firmerà oggi un'ordinanza di proroga di un mese.

Covid e influenza, insieme i due vaccini: «Nel Lazio aperte le prenotazioni in hub, farmacia o dal medico di base» Come si fa

Serve ancora il Green Pass?

Sì, fino al 31 dicembre sarà comunque obbligatorio mostrare il green pass per accedere a ospedali, cliniche ed Rsa. Rimane anche l’obbligo vaccinale per il personale sanitario.

Devo portare la mascherina al lavoro?

In questo caso dipende. Fino alla fine di ottobre rimane in vigore il protocollo firmato dalla Confcommercio con i ministeri della Salute e del Lavoro, in cui la mascherina è obbligatoria solo per chi lavora senza la possibilità di mantenere la distanza di sicurezza, per tutti gli altri è soltanto raccomandata. Secondo l’intesa il datore di lavoro si deve però impegnare a fornire mascherine FFP2 a tutto il personale qualora ce ne fosse bisogno per proteggere lavoratori fragili o arginare eventuali focolai. Il lavoratore rimane quindi libero di autogestirsi, ma il datore può reintrodurre l’obbligo nel caso subentrassero delle criticità.

Devo indossarla a scuola o in Università?

L'obbligo di inodssare la mascherina in calsse era già stato abolito all'inizio dell'anno scolastico. Discorso diverso per le università che godono di autonomia organizzativa, dunque ogni ateneo può decidere se introdurre l'obbligo o meno. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA