Lecce, la festa dei calciatori tra ristorante e hotel

Video
EMBED

Il Lecce con 37 punti non è più raggiungibile dalla terz'ultima in classifica anche per una serie di scontri diretti ancora da giocare a tre giornate dalla fine e quindi alle 22:38 di sabato 11 maggio, nel giorno del compleanno del presidente Saverio Sticchi Damiani scatta la festa per la salvezza. Tutto nasce da “Il Carrettino”, paninoteca in centro città, in via Braccio Martello, dove Blin e compagni si sono ritrovati per seguire insieme la gara del Milan, mentre al 300 Mila, in via 47° Reggimento Fanteria, il presidente con un gruppo di amici e mister Gotti, festeggiava il suo 49novesimo compleanno e seguiva la gara dei rossoneri. Al terzo gol del Milan contro il Cagliari, la gioia dei giallorossi era incontenibile e in poco tempo è arrivato anche il presidente che ha avuto l’onore di stappare la bottiglia di spumante al momento del triplice fischio dell’arbitro Sozza, che indirettamente ha proclamato la salvezza del Lecce.