Occhio agli autovelox sulla Lecce-Brindisi. Tre quelli attivi (ma a giorni alterni). Ecco il calendario

Occhio agli autovelox sulla Lecce-Brindisi. Tre quelli attivi (ma a giorni alterni). Ecco il calendario
di Katia PERRONE
3 Minuti di Lettura
Lunedì 20 Giugno 2022, 16:12 - Ultimo aggiornamento: 21 Giugno, 09:26

Tre autovelox lungo la Statale Lecce-Brindisi, all'altezza dei Comuni di Surbo, Trepuzzi e Squinzano (quest'ultimo mobile). Ma per evitare la "multe multiple", gli apparecchi saranno attivati a giorni alterni, secondo un calendario concordato tra i tre Comuni e la prefettura.

Il calendario

Il calendario dell’attivazione dei tre autovelox per il momento riguarda il periodo che va dal 20 giugno fino al 3 luglio prossimo. Partirà la polizia locale del comune di Trepuzzi che attiverà l’autovelox ioggi e domani martedì 21 giugno, in entrambi i sensi di marcia, nel tratto che intercorre tra lo svincolo per Cerrate e Casalabate, in direzione nord, e poco prima della stazione di servizio Q8 in direzione sud.

Martedì e mercoledì - 22 e 23 giugno - sarà attivo, direzione Lecce, quello di Surbo, segnalato da un primo cartello con segnale luminoso a 900 metri, poi con un secondo segnale a 500 metri ed un terzo a 200 metri.

Infine venerdì 24 giugno entrerà in funzione la postazione mobile di Squinzano, attiva anche il 29 giugno. Il 25, il 26 giugno ed il 28 sarà nuovamente attivo l’autovelox di Surbo, mentre il 27 entreranno nuovamente in funzione quelli che ricadono nel territorio di Trepuzzi. Negli stessi tratti stradali gli automobilisti dovranno dedicare particolare attenzione anche nei giorni che vanno dal 30 giugno al 3 luglio.

Il limite di velocità

Naturalmente è d’obbligo ricordare che il limite massimo fissato lungo la superstrada fino all’ultimo autovelox gestito dalla polizia locale di Surbo è di 110 km/h, velocità ridotta poi a 90 km/h fino all’ingresso di Lecce, dove il limite di velocità consentito, prima di entrare nel centro cittadino, è di 70 km/h.

I due autovelox che ricadono nel territorio di Trepuzzi sono stati installati e sono attivi dallo scorso 24 maggio su entrambe le carreggiate della Lecce–Brindisi nel territorio di Trepuzzi, e monitorano il transito veicolare in entrambi i sensi di marcia. Nel territorio di Surbo invece è posizionato nel terreno, oltre la carreggiata, poco prima dello svincolo per Surbo e dell’area commerciale dove sono presenti i negozi di elettrodomestici Expert e di abbigliamento Senso Unico. Lungo quel tratto la velocità massima è quella dei 110 km/h, velocità che all’ingresso di Lecce, in direzione sud, invece è ridotta ai 70 km/h. La quarta postazione autovelox è quella mobile presente invece nel territorio del comune di Squinzano, ora commissariato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA