Prove tecniche terminate, l'autovelox di Surbo sulla Lecce-Brindisi pronto ad entrare in funzione

Controlli sulla velocità sulla Lecce-Brindisi

Prove tecniche terminate, l'autovelox di Surbo sulla Lecce-Brindisi pronto ad entrare in funzione
2 Minuti di Lettura
Lunedì 13 Giugno 2022, 13:40 - Ultimo aggiornamento: 14 Giugno, 13:58

Prove tecniche terminate: e a breve potrebbe essere attivo l'autovelox (il secondo dopo quello di Trepuzzi, attivato circa un mese fa) lungo la Statale Lecce-Brindisi, nel territorio di Surbo. E scatteranno le sanzioni per chi supera il limite di velocità, che in quel tratto è di 110 chilometri orari. Dal Comune intanto fanno sapere che non c'è una data fissata per l'attivazione del rilevatore di velocità.

Appena qualche giorno fa i vigili urbani avevano testato gli apparecchi e la loro presenza, in divisa, era bastata per scatenare tra gli automobilisti il panico da multa per eccesso di velocità. 

Prove tecniche qualche giorno fa

In tanti si erano chiesti se in sordina il nuovo autovelox fosse stato attivato. Un tam tam di profilo social in profilo e di cellulare in cellulare che alla fine ha generato il panico. Tant'è che intorno è dovuto intervenire anche il sindaco di SurboRonny Trio, a rassicurare i cittadini e placare gli animi. «Vorrei tranquillizzare tutti i cittadini che mi stanno scrivendo, che l'autovelox NON È ATTIVO. La polizia locale sta facendo dei test di funzionamento. Sarà nostra premura dare comunicazioni ufficiali non appena sarà funzionante». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA