Un piercing a forma di infinito: così è stata salvata la tartaruga investita

Lunedì 16 Novembre 2020

Era stata ritrovata in fin di vita, a bordo strada, dai carabinieri Forestali: una tartaruga d'acqua, probabilmente investita, aveva il carapace segnato da una frattura profonda e perdeva molto sangue.

In condizioni gravissime, era stata trasportata al centro faunistico di Calimera dove ha ricevuto i primi trattamenti che hanno permesso di salvarle la vita. Nei giorni scorsi, dal Cras di Calimera è stata trasportata al
Centro Veterinario Lupiae, dove, una volta stabilizzate le sue condizioni, il veterinario Gianluca Nocco l'ha operata con una tecnica minimamente invasiva.

Ed oggi la sua frattura è stata chiusa con un piercing a forma di infinito, a ricordo dell'infinito amore e dedizione che chi, come gli operatori del centro di Calimera, dedicano ogni giorno alla cura degli animali in difficoltà.

Ultimo aggiornamento: 17:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA