Lecce, cantano “Faccetta nera” fuori dalla sede Cgil: due denunce per apologia del fascismo

Lunedì 11 Ottobre 2021

Sono passati con l'auto, una Renault Clio, davanti alla sede provinciale della Cgil, in via Merine a Lecce. E sprezzanti, hanno cantato “Faccetta nera", facendo il saluto romano, proprio durante la manifestazione nazionale organizzata dal sindacato in risposta all'assalto dei No Green Pass con Forza Nuova alla sede romana Cgil. La Digos, però, li ha identificati e denunciati per apologia del fascismo: si tratta di due 24enni di Lizzanello.

...
Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 12 Ottobre, 16:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA