Salento, cane abbandonato: legato al guard rail con crocchette e acqua

La ciotola lasciata accanto al cane legato
La ciotola lasciata accanto al cane legato
di Pierangelo TEMPESTA
2 Minuti di Lettura
Martedì 9 Agosto 2022, 19:14 - Ultimo aggiornamento: 20:50

Gli hanno lasciato perfino le crocchette e una ciotola d'acqua per dissetarsi, ciotola che ha ovviamente svuotato nel tempo in cui è rimasto legato al guard rail. 

Si è slegato, rischiando di morire

Un cane di media taglia è stato segnalato nelle scorse ore sulla strada a scorrimento veloce che collega Gallipoli a Leuca, all'altezza dell'uscita per Gemini. Era stato abbandonato da qualcuno che, senza cuore, lo ha lasciato lì. Sul ciglio della strada. Si è slegato, ha rischiato di morire investito. 

Ora è in canile 

Per fortuna qualcuno si è accorto di lui e ha avvertito la protezione civile di Ugento che è accorsa sul posto. Sonos tati due turisti di Bergamo che si sono attivati per risolvere la questione. Quando i volontari si sono recati sul luogo indicato, hanno trovato il povero cane che vagava sperduto, cercando forse i suoi padroni. Non hanno potuto fare a meno di notare il cumulo di croccantini che gli era stato assicurato. Il cane non aveva microchip, quindi di fatto non ha un padrone. Il che significa che sarà impossibile individuare chi ha compiuto il gesto, senza alcuna pietà, e denunciarlo (l'abbandono è reato e si rischia una multa fino a 10mila euro). Per garantire sicurezza agli automobilisti durante le operazioni di recupero, è intervenuta anche la polizia di Taurisano. Il cane è stato portato in canile, a Melissano. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA