Sul pullman per la scuola senza green pass: multati due studenti nel Brindisino

Domenica 12 Dicembre 2021 di Alfonso SPAGNULO

Giro di vite sui controlli per il rispetto delle normative anti Covid nel Brindisino. A Fasano, Cisternino e Ostuni, a conclusione di accertamenti svolti, i carabinieri della compagnia di Fasano e delle stazioni di competenza, a Cisternino, dopo essere entrati in un pub ed in una sala scommesse del luogo, hanno elevato nei confronti dei rispettivi titolari le sanzioni amministrative per non avere effettuato la verifica del green pass nei riguardi degli avventori per l’accesso all’interno delle attività. A Ostuni, presso una fermata degli autobus della linea urbana della Città Bianca, hanno elevato sanzioni amministrative nei confronti di due studenti poiché sono saliti sul mezzo di trasporto pubblico sprovvisti di green pass. A Fasano, in una sala scommesse del luogo, hanno elevato nei confronti del gestore e di due avventori le previste sanzioni amministrative poiché il gestore non aveva effettuato la verifica dei green pass nei riguardi dei due clienti risultati sprovvisti di certificazione verde.

 

I numeri degli ultimi giorni

Nel corso dell’attività, i militari hanno controllato complessivamente 470 persone e 74 attività commerciali ed esercizi pubblici. Solo qualche giorno fa, sempre a Fasano, erano stati scovati due farmacisti che, nonostante fossero stati sospesi dal relativo ordine professionale per non aver effettuato le vaccinazioni anticovid, erano comunque a lavoro senza green pass e con il certificato del tampone negativo scaduto. Per entrambi, quindi, è scattato il deferimento all’autorità competente.
 

Ultimo aggiornamento: 13 Dicembre, 10:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA