Ballottaggio, affluenza in calo: sotto il 10%. Roma ha votato il 9,36% degli elettori (11,83% al primo turno)

A Torino si abbassa di un punto percentuale, a Trieste è stabile, a Caserta è quasi dimezzata

Ballottaggio, primi dati del Viminale: affluenza sotto il 10%
Ballottaggio, primi dati del Viminale: affluenza sotto il 10%
4 Minuti di Lettura
Domenica 17 Ottobre 2021, 17:05

Oggi si torna a votare per i ballottaggi nelle città dove due settimane fa non è stato eletto il sindaco al primo turno, tra cui Roma, Latina, Torino e Trieste. I primi dati sull' affluenza parlano di una partecipazione sotto il 10%: del 10%. Alle ore 12 di oggi infatti ha votato il 9,73% (il dato diffuso dal Viminale non tiene conto delle comunali in corso in Friuli Venezia Giulia). Al primo turno alla stessa ora aveva votato il 12,18%. L'affluenza è in ulteriore calo rispetto al primo turno.

Ballottaggio Roma  Elezioni Michetti Gualtieri 

Sono cinque milioni gli elettori chiamati alle urne oggi e domani: 65, le città che devono rinnovare sindaci e consigli comunali. Le urne sono aperte fino alle 23, e ancora domani dalle 7 alle 15. 

Aggiornamento sull'affluenza a Roma e negli altri capoluoghi

Roma - alle ore 12 ha votato il 9,36% (11,83% al primo turno)

Latina - alle ore 12 ha votato il 12,81% degli elettori (erano il 16,05% al primo turno)

Torino - alle ore 12 ha votato l'8,58% degli elettori (9,62% al primo turno)

Trieste - affluenza stabile: alle ore 12 ha votato l'11% degli elettori (stesso dato che si è registrato al primo turno)

Caserta - affluenza quasi dimezzata: alle ore 12 ha votato l'8,75% degli elettori (più alta al primo turno: 15,12%)

Benevento - alle ore 12 ha votato il 10,40% degli aventi diritto (13,97% al primo turno)

Varese - affluenza stabile: alle ore 12 ha votato il 12,47% degli elettori  (12,55% al primo turno) 

Savona - alle ore 12 ha votato il 13,14% degli elettori (16,19% al primo turno) 

Cosenza - alle ore 12 ha votato l'8,89% degli elettori (13,89% al primo turno)

Ballottaggio in diretta

 

Ore 13.02 Affluenza in calo anche in Emilia Romagna. Complessivamente, stando ai primi dati delle ore 12, in regione ha votato quasi il 12% degli aventi diritto (11,98%) rispetto al 13,85% del primo turno. A Cento (Ferrara) ha votato l'11,87% degli elettori (era il 13,95% al primo turno). Nel Modenese, a Finale Emilia ha votato il 12,50% (versus 14,89%) e a Pavullo nel Frignano il 12,48% (rispetto al 14,48%). A Cattolica (Rimini) ha votato l'11,25% (contro il 12,12%).

Ore 12.27 A Roma hanno votato i due sfidanti al ballottaggio Enrico Michetti e Roberto Gualtieri. Per entrambi il seggio era a Monteverde anche se in due scuole diverse. Il candidato di centrodestra Michetti, jeans, giubbotto e mascherina nera, ha votato presso il seggio di via Giovanni De Calvi e, ai cronisti che gli chiedevano una battuta, ha risposto «c'è il silenzio, non parlo». Gualtieri, piumino smanicato sopra la giacca e mascherina chirurgica bianca e azzurra tradizionale, ha invece votato presso il seggio 1427 dell'istituto Federico Caffè in via Fonteiana 111. Anche per lui qualche foto ma nessuna dichiarazione. Roberto Gualtieri ha votato verso le 11.30. Nell'arrivare al seggio, il candidato del centrosinistra a sindaco di Roma ha ricevuto da molti cittadini segnali di incoraggiamento e richieste di selfie.

Ore 11.53 Torino «Oggi è sicuramente una giornata molto importante per Torino e lo è ovviamente anche per me, non nego un pò di emozione, e speriamo davvero in una affluenza importante, che i torinesi vengano a votare e scelgano il meglio per la città». Così' il candidato sindaco di Torino per il centro sinistra, Stefano Lo Russo, all'uscita dal seggio elettorale.  «Torino ha bisogno di una pacificazione, di avere persone che lavorano nell'ottica della costruzione del bene comune«, ha aggiunto sottolineando »in questi 15 giorni abbiamo fatto una campagna elettorale in continuità con il primo turno, una campagna di ascolto, che parlasse ai torinesi dei problemi della città, uno stile che possa rappresentare anche lo stile di governo per i prossimi anni», ha concluso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA