Covid, Lazio verso la zona gialla a Capodanno. D'Amato: «Con cambio scenario nuove misure di contenimento»

Venerdì 17 Dicembre 2021
D'Amato: «Il Lazio rischia la zona gialla a Capodanno»

Lazio verso la zona gialla a Capodanno. Lo ha spiegato l'assessore regionale Alessio D'Amato ai microfoni di Radio Rai. «A Natale il Lazio non rischia il giallo ma probabilmente verso il Capodanno potremmo anche andare in zona gialla», sottolinea. «Bisogna mantenere sempre alta l'attenzione - ha aggiunto -.Abbiamo un vantaggio da difendere e non dobbiamo far calare le misure di precauzione».

La variante Omicron «ci sta dicendo che può avere delle impennate repentine anche in pochi giorni, noi stiamo monitorando. È chiaro che qualora muti lo scenario devono ancora mutare le misure di contenimento», aggiunge D'Amato.

 

Cosa cambia in zona gialla

Ma cosa cambierà nella vita quotidiana per i cittadini in caso di cambio di colore? Con il giallo nulla. L'unica vera differenza è l'obbligo di indossare la mascherina anche all'aperto, indicazione tra l'altro già decisa da molte città in vista degli assembramenti legati allo shopping natalizio.

 

Ultimo aggiornamento: 14:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA