Variante indiana, crescono i casi nel Salento: due cluster tra Lecce e Nardò

Mercoledì 5 Maggio 2021 di Maddalena MONGIO'

Salento in fibrillazione per la variante indiana. Si rischia di arrivare presto a quota 15 casi: 12 a Lecce e 3 a Nardò. I contagiati sono tutti di nazionalità indiana, per 6 di loro (3 residenti a Lecce, una coppia e un convivente, e 3 a Nardò) il Laboratorio di Epidemiologia Molecolare e Sanità Pubblica dell’Azienda ospedaliero-universitaria del Policlinico di Bari ha già sequenziato la variante indiana.

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 6 Maggio, 21:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA