Macchie di sangue vicino all'auto del 39enne scomparso. Trovato anche il telefonino. Aveva cancellato il profilo Facebook

Macchie di sangue vicino all'auto del 39enne scomparso. Trovato anche il telefonino. Aveva cancellato il profilo Facebook
di Giuseppe MARTELLA
2 Minuti di Lettura
Martedì 6 Dicembre 2022, 10:49 - Ultimo aggiornamento: 9 Dicembre, 13:44

E' stata ritrovata l'auto e il cellulare di Luigi  il 39enne scomparso ieri mattina da AndranoVicino all'auto sono state trovate anche delle macchie di sangue: agli inquirenti il compito di analizzare le tracce ematiche per capire se possano appartenere allo scomparso o meno. 

Le ricerche tutta la notte

Sono proseguite per buona parte della scorsa notte le ricerche dell'ispettore sanitario del quale non si hanno più notizie dalla mattinata di ieri. La vettura del 39enne è stata notata all'interno di un uliveto poco distante dalla provinciale che collega Andrano alla frazione Castiglione. Al suo interno c'era il telefonino e null'altro.

Una persona per bene

Ispettore sanitario in servizio all'Ufficio Igiene della Asl a Gagliano, Musarò è una persona tranquilla e senza ombre nella vita: fidanzato, ultimo di tre figli, un fratello e una sorella, viveva coi genitori alla periferia di Andrano, all'uscita per Castiglione d'Otranto. In paese tutti lo conoscono come un ragazzo per bene, attivo da anni nelle attività parrocchiali.

 


Sul posto sono arrivati carabinieri, vigili del fuoco e protezione civile che hanno battuto il territorio circostante al ritrovamento aiutati da luci e fari. Le ricerche sono riprese oggi alle prime luci dell'alba.
Pare che Luigi nei giorni scorsi avesse cancellato ogni sua traccia "social", compreso il suo profilo Facebook.

© RIPRODUZIONE RISERVATA