Scomparso da Andrano, avrebbe lasciato delle lettere ai parenti. Umano il sangue trovato vicino alla sua auto

Scomparso da Andrano, avrebbe lasciato delle lettere ai parenti. Umano il sangue trovato vicino alla sua auto
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 7 Dicembre 2022, 12:45 - Ultimo aggiornamento: 9 Dicembre, 13:43

Sarebbe umano il sangue ritrovato vicino all'auto di Luigi. Una chiazza evidente poco distante dal luogo, nelle campagne di Andrano, dove è stata recuperata la vettura del giovane che è scomparso ormai da tre giorni. 

Ritrovata l'auto

Ieri la vettura del 39enne è stata notata all'interno di un uliveto poco distante dalla provinciale che collega Andrano alla frazione Castiglione. Al suo interno c'era il telefonino e null'altro. Poco distante, questa chiazza di sangue che fa temere il peggio, anche se bisognerà aspettare le risultanze delle analisi per capire se quel sangue appartenga proprio a Luigi. Trapela anche che l'uomo avrebbe lasciato delle lettere ai parenti e alla fidanzata, lettere in cui preannunciava l'intenzione di farla finita e che ora sono al vagli dei carabinieri.

Ispettore sanitario in servizio all'Ufficio Igiene della Asl a Gagliano, Luigi è una persona tranquilla e senza ombre nella vita: fidanzato, ultimo di tre figli, un fratello e una sorella, viveva coi genitori alla periferia di Andrano, all'uscita per Castiglione d'Otranto. In paese tutti lo conoscono come un ragazzo per bene, attivo da anni nelle attività parrocchiali.

Le ricerche

Intanto, sono riprese stamattina all'alba, nonostante una pioggerella intermittente e fastidiosa, le ricerche del 39enne ispettore Asl di Andrano del quale si è perduta ogni traccia da lunedì mattina. Squadre miste di Vigili del Fuoco e Protezione Civile hanno ripreso a battere la campagna circostante, allargando il raggio d'azione, e anche l'elicottero dei Caschi Rossi si è nuovamente alzato in volo. Sul posto anche i cani molecolari della Croce Rossa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA