Apprezzamenti volgari verso una ragazza e scoppia la rissa: coinvolti in nove, uno in ospedale

Apprezzamenti volgari verso una ragazza e scoppia la rissa: coinvolti in nove, uno in ospedale
2 Minuti di Lettura
Domenica 29 Maggio 2022, 13:31 - Ultimo aggiornamento: 30 Maggio, 08:50

Rissa attorno alle 4 della scorsa notte in via Birago, a Lecce, e arrivano le Volanti. Una persona ferita. A "sfidarsi" una comitiva di leccesi e una di spagnoli: i primi credevano di non essere compresi nel fare dei "complimenti" volgari alla ragazza di uno degli spagnoli. Ma gli altri parlavano italiani e dalle parole si è passati alle spinte e ai cazzotti.

I fatti

Tutto nasce da alcuni apprezzamenti, volgari, che sarebbero stati rivolti a una ragazza nei pressi di un negozio di kebab. Due comitive - una di leccesi, l'altra di spagnoli - sarebbero arrivate presto alle mani e aun certo punto sarebbero spuntate pure delle bottiglie. Se le sono date di santa ragione fino all'intervento della Polizia, allertata dai residenti che erano stati svegliati dalle urla.

Nove le persone coinvolte, tra cui un minorenne affidato ai genitori. Un ferito: si tratta di uno spagnolo che ha rimediato tagli e contusioni e una prognosi di sette giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA