Gallipoli, Fasano lascia la politica: «Dopo 40 anni mi ritiro, non entrerò in Consiglio»

Mercoledì 6 Ottobre 2021

Flavio Fasano lascia la politica. Dopo la sconfitta alle Comunali di Gallipoli, nelle quali ha trionfato Stefano Minerva, al suo secondo mandato, l'avvocato Fasano abbandona il campo: «Dopo 40 anni lascio la politica e non entrerò in Consiglio» ha scritto ai suoi sostenitori sulla sua pagina Facebook. 

 

 

«Sono dell’avviso di rinunciare ad entrare nel prossimo consiglio comunale (formalizzerò tale mia decisione non appena mi sarà comunicata la “proclamazione”) perché oggi si è “lontani” da quelli che sono sempre stati per me i canoni della politica: un “programma”; il “confronto”; il “coinvolgimento” diretto dell’elettorato e, di conseguenza, non mi sento in sintonia con i “tempi moderni” che invece vanno verso la costituzione di un legame con il “sistema”, attraverso anche una totale perdita di “identità” politica e progettuale. Per “sistema” - ha aggiunto - intendo tutto l’universo dei partiti politici e dei potentati economici ed affaristici. Tutto lecito, per carità ma sicuramente altra cosa rispetto alla funzione di “governo” della cosa pubblica».

Ultimo aggiornamento: 12:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA