Padova, cameriere pugliese muore in un incidente con la moto

Padova, cameriere pugliese muore in un incidente con la moto
di Salvatore MORELLI
2 Minuti di Lettura
Sabato 16 Luglio 2022, 15:20 - Ultimo aggiornamento: 17 Luglio, 10:51

BRINDISI - È morto a causa di un tragico incidente stradale il 40enne Maurizio Militello, originario di Brindisi, ma residente a Padova. Nel tardo pomeriggio di ieri, si trovava a bordo della sua moto a percorrere le strade venete di Sarmeola di Rubano, poi lo schianto fatale contro un'auto. Purtroppo, a nulla sono valsi i tentativi disperati degli operatori del Suem per cercare di rianimare il brindisino che a Padova lavorava come cameriere presso una nota pizzeria: “RossoPomodoro”, in pieno centro storico.

Gli accertamenti

Secondo le prime ricostruzioni effettuate sul posto dagli agenti della polizia locale, la collisione sarebbe avvenuta mentre l’auto cercava di svoltare verso la parte sinistra della carreggiata, a quel punto la moto vi sarebbe andata a sbattere con violenza, procedendo dalla direzione di marcia opposta. Il conducente dell’auto, un ottantatreenne residente a Mestrino, non ha riportato lesioni nonostante la violenza dell’urto ed è risultato negativo all’alcol test cui è stato sottoposto dagli agenti subito dopo il fatto. Entrambi i mezzi sono stati sottoposti a sequestro in attesa delle indagini, nel frattempo la salma della vittima è stata trasferita all’istituto di medicina legale dell’ospedale di Padova dietro istruzioni della procura. Maurizio lascia una moglie e due figli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA