Incidente stradale, moto contro camion sulla via per Copertino: morto un 39enne

E' stato indagato il conducente del camion

La vittima, Alessandro Quarta
La vittima, Alessandro Quarta
di Andrea TAFURO
2 Minuti di Lettura
Sabato 16 Luglio 2022, 08:49 - Ultimo aggiornamento: 17 Luglio, 13:53

Incidente mortale a Monteroni: una moto si è scontrata contro un camion

Ancora da chiarire le dinamiche dell'incidente che ha provocato la morte di Alessandro Quarta, 39enne di Monteroni. In base alle prime ricostruzioni, il 39enne a bordo della sua moto stava viaggiando sulla via che da Copertino conduce a Monteroni quando, per cause ancora tutte da stabilire, si è scontrato contro il rimorchio di un camion che usciva da via Sardegna, una stradina laterale, immettendosi sulla provinciale in direzione Copertino. La moto che sopraggiungeva in senso contrario si è trovato di fronte il rimorchio del camion e per il 39enne non c'è stato nulla da fare. L'impatto sarebbe avvenuto a poche centimaia di metri dall'abitazione del 39enne. 

Secondo quanto ricostruito, Quarta stava andando a Lecce per lavorare presso il bar, di cui è proprietario insieme al fratello, Bon cafè su va Petrarca.

L'autista del camion, dipendente della Meridionale Costruzioni, è difeso dall'avvocato Massimo Bellini. Il magistrato di turno, Alessandro Prontera, ha aperto un’inchiesta per omicidio stradale, iscrivendo sul registro l’autista del camion, E.L., 56enne di Carmiano: l’uomo è stato sottoposto anche al test tossicologico ed etilometrico come da prassi in questi casi.

 

Sul posto i militari del reparto Radiomobile di Lecce e una pattuglia della polizia municipale per i rilievi del caso che serviranno a ricostruire l'esatta dinamica dell'impatto. 

Notizia in aggiornamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA