Brindisi, tralci di uva distrutti: nel mirino Cantine Due Palme

Sabato 24 Luglio 2021

Un grave atto intimidatorio è stato perpetrato nella notte a Cellino San Marco, in provincia di Brindisi, dove alcuni malfattori hanno tranciato un migliaio di tralci di uva, della pregevole qualità Primitivo, causando un danno di diverse migliaia di euro al suo proprietario, Cosimo Fortunato di 75 anni, vice presidente delle Cantine Due Palme

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 28 Luglio, 09:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA