Scrive “Luigi ti amo” sulla parete della cattedrale di Trani. Il sindaco: «Luigi, hai una fidanzata idiota»

Scrive “Luigi ti amo” sulla parete della cattedrale di Trani. Il sindaco: «Luigi, hai una fidanzata idiota»
Ha scritto al suo Luigi di amarlo ma lo ha fatto con una vernice rossa spruzzata su una parete della cattedrale romanica di Trani, deturpandola. Per questo il sindaco della città, Amedeo Bottaro, sul suo profilo Facebook ha postato un duro commento rivolgendosi al destinatario del messaggio lasciato sulle pietre del duomo. «Luigi - ha scritto il sindaco - hai una fidanzata idiota che non sa minimamente in che guaio si è cacciata con questa porcata. Luigi avvisala, per cortesia, e convincila a ripulire tutto e subito prima che sia troppo tardi. E magari - ha concluso il primo cittadino - convincila a leggere qualche libro sulla storia della nostra Cattedrale: ne ha bisogno».
Di Luigi e della sua fidanzata nessuna traccia, almeno per ora. In compenso si sono fatte avanti numerosi imprenditori - locali e non - che hanno offerto la propria disponibilità a far ripulire la parete deturpata.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sabato 16 Febbraio 2019 - Ultimo aggiornamento: 18:24