Putin, i due figli maschi segreti avuti dall'amante Alina Kabaeva: «Hanno 3 e 7 anni, il più grande è nato in Svizzera»

A lanciare l'indiscrezione è il quotidiano svizzero Sonntagszeitung che cita come fonte un'amica personale della Kabaeva

Putin, i due figli maschi segreti avuti dall'amante Alina Kabaeva: hanno 3 e 7 anni e sono nati in Svizzera
Putin, i due figli maschi segreti avuti dall'amante Alina Kabaeva: hanno 3 e 7 anni e sono nati in Svizzera
3 Minuti di Lettura
Lunedì 2 Maggio 2022, 09:06

Vladimir Putin avrebbe due figli segreti, entrambi maschi, nati dalla relazione con la sua presunta amante Alina Kabaeva. I due bambini avrebbero 7 e 3 anni, con il primo nato nel 2015 in una clinica in Svizzera mentre il secondo sarebbe venuto al mondo nel 2019 a Mosca. Il leader russo, che quest'anno compirà 70 anni, ha da sempre negato la relazione emersa nel 2007 con la ginnasta 38enne, medaglia d'oro olimpica. Secondo i rumors che si inseguono da anni Putin avrebbe nascosto la sua famiglia segreta agli elettori e non sarebbe stato presenta a nessuna delle due nascite. 


Terza guerra mondiale, il generale Del Vecchio: «Parole Putin? Aumentano la tensione e prefigurano l'escalation, spero si fermi»

Putin, i due figli segreti 

A lanciare l'indiscrezione è il quotidiano svizzero Sonntagszeitung - riportata anche dal DailyMail - che cita come fonte un'amica personale della Kabaeva, stretta conoscente dell'ostetrica che avrebbe assistito a entrambi i parti, un medico di origine sovietica emigrato in Svizzera e legato a Putin da più di tre decenni .

Secondo quanto pubblicato sul giornale svizzero «la relazione di Alina con Putin è reale. I loro figli - due figli - sono figli di Putin. Alina non aveva altre relazioni. Sarebbe stato troppo pericoloso per lei». La dottoressa lavora presso la clinica Sant'Anna nella regione ticinese di lingua italiana dove sarebbe nato il primo figlio. L'ostetrica aveva «mantenuto un rapporto di fiducia con Putin» e «doveva mantenere la massima discrezione sulla vicenda», è stato detto al giornale.


Putin blocca i social in Russia, ma i giovani lo beffano. «Ecco come il Cremlino è stato aggirato»

Alina Kabaeva a Mosca

La presunta amante di Vladimir Putin, Alina Kabaeva, è riapparsa a Mosca la scorsa settimana ed è stata fotografata con indosso quella che sembra essere una fede nuziale, suscitando voci che la 38enne avrebbe sposato il presidente russo mentre era nascosta. Fino ad oggi le voci avevano ipotizzato che Alina si nascondesse in una lussuosa villa svizzera con i figli che avrebbe avuto proprio con Putin o che si fosse nascosta in un bunker sotterraneo in Siberia con lo zar e la sua cerchia ristretta.

Kabaeva è stata avvistata a una prova di ginnastica ritmica per ragazzi a Mosca, segnando la sua prima apparizione pubblica dopo settimane. L'allenatore Ekaterina Sirotina ha condiviso le foto dell'evento su Instagram, nonostante il divieto di immagini dall'interno delle prove da parte del Cremlino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA