Domani la Superluna, sarà «più grande» del 6% rispetto al normale: è l'ultima del 2020

Mercoledì 6 Maggio 2020
Detta anche la Luna dei fiori

Superluna in arrivo. Domani 7 maggio è prevista luna piena e super, cioè molto visibile perché molto vicina a noi. Si considera che apparirà il 6% "più grande" del normale: una luna abbacinante e ipnotica. La superluna altro non è che una coincidenza: luna piena e punto della sua orbita più vicino alla Terra. 

 

Come appare la Terra vista dalla Luna? Il video ipnotico diventa virale

Sarà l'ultima di questo 2020.  Si troverà a soli  361.184 chilometri dal pianeta Terra, e di solito lo è di 384mila chilometri.  Per questo ci sembrerà molto più grande e più luminosa del solito. La superluna di giovedì è stata ribattezzata anche "Luna dei Fiori". La indicavano così i nativi americani che nel periodo di fertilità della terra la vedevano brillare sulle loro coltivazioni. Altre denominazioni legate alla coltivazioni della terra sono "La Madre Luna", "Luna lattea" e "Luna del grano".

Show delle comete con le Eta Aquaridi, figlie della cometa di Halley venerate dai Maya: da oggi fino al picco del 6 maggio. Guida alla visione

Le ultime superlune sono state il 9 marzo e la notte tra il 7 e l'8 aprile. In Italia sarà visibile dopo le 20 e scomparirà dopo le 5.45. Prossimo appuntamento con la superluna sarà ad aprile del 2021. 

Due asteroidi sfiorano oggi la Terra: il più piccolo, scoperto da poco, passerà a 35.000 km

Ultimo aggiornamento: 16:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA