Spari in strada ai Tamburi, scatta un arresto

Giovedì 21 Maggio 2020
L'intervento della polizia

Un tarantino 38 anni è stato arrestato per la sparatoria avvenuta ieri mattina nel rione Tamburi di Taranto. Agostino Bisignano è stato rintracciato nella notte ed è stato fermato dagli uomini della squadra Mobile della questura jonica.
Secondo la ricostruzione dei fatti, intorno a mezzogiorno il 38enne avrebbe esploso alcuni colpi di pistola contro un portone di via Orsini dalla sua auto, fuggendo subito a velocità sostenuta. A scatenare la ritorsione a suon di piombo una lite che sarebbe avvenuta poco prima. Decisive per l'identificazione del responsabile le immagini registrate da alcune telecamere di sicurezza.

 

La vettura è stata intercettata da una pattuglia della Polizia di Stato  che si trovava proprio a poca distanza per normali controlli nella zona. Ne sarebbe scaturito un inseguimento. Al quale inizialmente il 38enne è riuscito a sfuggire. Nella notte, invece, la svolta con il suo arresto.

Roma, lancia la moglie dalla finestra: salva grazie al tendone di un locale

 

Ultimo aggiornamento: 22 Maggio, 16:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA