Brt, trasporti veloci e a zero impatto: Taranto accelera

Sabato 8 Maggio 2021
Un momento della videoconferenza sulle linee veloci

L’acronimo Brt nasconde un progetto ambizioso e innovativo che si propone di modificare la mobilità centro-periferia. Velocizzare i trasporti, senza inquinare, grazie al progetto di Bus Rapid Transit.
Due le importanti novità che riguardano il progetto: da una parte nuovo incontro in videoconferenza per accelerare il programma; dall’altra la candidatura di Kyma Mobilità dello stesso progetto al programma Horizon dell’Unione...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 12 Maggio, 09:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA