L'Audace Cerignola supera il Nardò per 3-1

Lunedì 15 Aprile 2019
Audace Cerignola

L'Audace Cerignola batte per 3-1 il Nardò e conserva la sua seconda posizione in classifica nonostante abbia un distacco di ben nove punti dal Picerno. Decide nella seconda frazione di gioco la coppia del gol Loiodice-Lattanzio, per i granata gol della bandiera, a tempo quasi scaduto, di Molinari su rigore. Primo tempo tutto di marca cerignolana con la squadra di casa più volte vicina al vantaggio; per il Nardò si registra una sola conclusione verso la porta avversaria, ad opera di Kyeremateng. Bene il Toro nella ripresa ma, come spesso accade nel calcio, è il Cerignola a sbloccare il punteggio con Loiodice che premia un cross dalla destra, su cui nessun difensore granata riesce ad intervenire, e batte Mirarco. Gli ospiti replicano con un colpo di testa velleitario di Centonze, poi è raddoppio Cerignola alla mezzora con Lattanzio. A quattro dalla fine, ecco servito il tris, ancora con Lattanzio, che, di testa, incrocia e spiazza Mirarco. Molinari, come detto, dal dischetto, ‘addolcirà’ una sconfitta alla vigilia scontata. Non c’è tempo per rimuginare perchè il campionato di Serie D offre subito un’occasione di riscatto: giovedìprossimo, al “Giovanni Paolo II”, arriverà il Savoia.

Ultimo aggiornamento: 18:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA