David di Donatello, la pugliese Teresa Saponangelo è la migliore attrice non protagonista

David di Donatello, la pugliese Teresa Saponangelo è la migliore attrice non protagonista
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 4 Maggio 2022, 07:58 - Ultimo aggiornamento: 08:09

David di Donatello a Teresa Saponangelo, madre del protagonista nel film “È stata la mano di Dio” di Paolo Sorrentino: a lei ieri sera è stato assegnato il premio come migliore attrice non protagonista. L’attrice, di origini tarantine e napoletane, ha voluto ringraziare la famiglia per il sostegno economico negli anni. «Volevo ringraziare anche Antonio Capuano che è qui. Poi Martone, Sorrentino, Capuano, Servillo e il mio bambino, il mio ragazzo che ha detto che Toni Servillo è più bravo di me». 


Il David come miglior attore non protagonista è stato assegnato a Eduardo Scarpetta, per la sua interpretazione nel film ‘Qui rido io’. Non ce l’hanno fatta invece la fasanese Rosa Palasciano che concorre come “attrice protagonista” per il film “Rosa”, a Vanessa Scalera, l’attrice di Latiano che invece compare tra le nomination come “attrice non protagonista” per “L’Arminuta”. Tra le candidature anche quella di Antonella Carone, attrice barese dei “Me contro Te” cui è andato il David dello Spettatore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA