Incidente all'uscita del market sulla San Cesario-Galatina: tre mezzi coinvolti e tre feriti gravi in ospedale

Sabato 30 Aprile 2022 di Valeria BLANCO

Un grave incidente stradale si è verificato poco prima di mezzogiorno a Soleto, all'altezza del Mio Market, lungo la strada Provinciale che collega San Cesario a Galatina. Tre i mezzi coinvolti: un'auto condotta da una donna, una moto con a bordo una coppia di Galatina e uno scooterone. Tre feriti in codice rosso sono finiti in ospedale.  

 

Secondo una prima sommaria ricostruzione della dinamica dello schianto, pare che uno scooterone Suzuki Burgman, con a bordo un uomo di Galatina, stesse procedendo in direzione Sud quando, per motivi ancora tutti da accertare, sarebbe andato ad impattare contro un'auto - una Ford Focus condotta da una donna - in uscita dal  parcheggio del supermercato che si trova sulla strada che collega Galatina a San Cesario, nel territorio del Comune di Soleto. A questo punto il Burgman, fuori controllo del conducente, avrebbe invaso la corsia opposta andando ad impattare frontalmente contro la moto Aprilia Tuareg che procedeva in direzione opposta, verso Lecce. A bordo della moto viaggiava una coppia di coniugi tra i 50 e i 60 anni di Galatina. I due centauri, marito e moglie, sono finiti rovinosamente sull'asfalto, le moto ridotte entrambe a rottami. Illesa la donna nell'auto.

I soccorsi

Sul posto, allertate dai clienti del supermercato e dagli automobilisti di passaggio, sono giunte le ambulanze del 118 che hanno condotto i tre feriti, in codice rosso e a sirene spiegate, due verso l'ospedale "Vito Fazzi" di Lecce, l'altro verso il "Veris Delli Ponti" di Scorrano. Dai primi riscontri la più grave sembra essere la donna. Sul posto sono giunti i carabinieri della locale stazione, che hanno bloccato il traffico ed effettuato i rilievi che saranno poi utili a ricostruire la dinamica dello schianto e ad attribuire eventuali responsabilità. Gli agenti della Polizia municipale di Galatina hanno invece gestito la viabilità e deviato il traffico verso altre arterie per tutto il tempo necessario a mettere in sicurezza la Provinciale.

 

Ultimo aggiornamento: 21:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA