Salento, incendio nella villa di uno dei fratelli De Lorenzis: immobile distrutto dalle fiamme

Salento, incendio nella villa di uno dei fratelli De Lorenzis: immobile distrutto dalle fiamme
di Pierangelo TEMPESTA
2 Minuti di Lettura
Sabato 2 Luglio 2022, 10:57 - Ultimo aggiornamento: 3 Luglio, 00:08

Un incendio distrugge la villa di uno dei fratelli De Lorenzis di Racale, noti come “i re delle slot”. Il proprietario dell’abitazione andata distrutta è il 57enne Pietro Antonio De Lorenzis,  imprenditore edile.
La villa si trova a Torre Suda, la marina di Racale, in una zona periferica della frazione.

L’incendio, divampato nella notte tra venerdì e sabato, ha completamente distrutto l’abitazione e, stando ai primi accertamenti, sarebbe di natura dolosa. In casa, al momento dello scoppio del rogo, non c’era nessuno. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco, che hanno messo in sicurezza l’immobile. Le indagini sono in mano ai carabinieri, che insieme ai pompieri hanno raccolto gli elementi utili a stabilire le cause del rogo e a cercare di individuare i responsabili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA