Traffico, attraversare la strada senza rischi? A Lecce arriva il sistema “Salva pedone”

Sabato 7 Dicembre 2019
Paura ad attraversare le strisce pedonali con gli automobilisti sempre più distratti? Arriva a Lecce il sistema “Salva Pedone”. Il Comune ha deciso di intervenire, in particolare, su «un attraversamento pedonale cittadino particolarmente a rischio, quello di viale De Pietro - è scritto nel provvedimento firmato dal dirigente al Traffico, Fernando Bonocuore -. Il sistema “Salva Pedone” è un sistema di attraversamento intelligente che utilizza la tecnologia Smart Street e che consente al pedone di oltrepassare la strada attivando degli avvisatori luminosi visibili agli automobilisti sino a 800 metri di giorno e a due chilometri di notte, solo per il tempo necessario per l’attraversamento e senza compiere alcuna azione volontaria».

Ztl alle 19 e strisce blu nei festivi: il piano per Natale punta sui bus
Lecce, al via il piano “Natale in sicurezza”: assunti per un mese 14 nuovi vigili
Sosta con cinque nuove App: on line anche gli abbonamenti

Il sistema “Salva Pedone” sarà installato sull’attraversamento di viale Michele De Pietro all’altezza del Liceo Scientifico De Giorgi e sarà composto da due coppie di colonnine con sensori posizionate sui marciapiedi, quattro markers stradali e sei piattaforme luminose a Led carrabili.

Al passaggio degli utenti il sistema:
• disabiliterà i led rossi inseriti sulla corona superiore delle colonnine.
• attiverà l’accensione dei 4 marker stradali lampeggianti di colore ambra, posizionati all’interno delle carreggiate che avviseranno gli automobilisti della presenza in strada di pedoni.
• attiverà il sistema di illuminazione a Led ambra lampeggiante presente sulle Cross Bike che avviserà ulteriormente i guidatori della presenza di pedoni in fase di attraversamento.
• attiverà il sistema di illuminazione a Led bianco presente sulle Cross Bike che illumineranno le strisce pedonali per facilitare l’attraversamento.
• attiverà l’illuminazione dei pannelli a Led bifacciali unitamente al lampeggio degli illuminatori bianco/ambra.
• al termine dell’attraversamento il sistema tornerà in posizione di stand-by.

L’attivazione del sistema sarà al solo passaggio reale dei pedoni, «evitando l’effetto di assuefazione a cartelli stradali o luminosi sempre attivi. L’attivazione del sistema avviene senza che l’utente debba compiere qualsiasi azione in quanto il semplice passaggio sarà rilevato ed attiverà i dispositivi luminosi. Il sistema “Salva Pedone” - si conclude nel provvedimento - sarà efficace anche in fase diurna con una importante visibilità di tutti i suoi elementi».
  Ultimo aggiornamento: 23 Dicembre, 19:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA