Lecce, al via il piano “Natale in sicurezza”: assunti per un mese 14 nuovi vigili

Mercoledì 4 Dicembre 2019 di Paola ANCORA
Tanti pensionamenti, anche dovuti al regime Quota100 voluto dal Governo giallo-verde, e molte più funzioni alle quali fare fronte: dalla sicurezza urbana a «complessi e pericolosi compiti che richiedono servizi di controllo h24». Per questo, il comandante della Municipale di Lecce, Donato Zacheo, ha chiesto alla Giunta Salvemini di aumentare l'organico e “rimpolpare”, così, il numero di vigili urbani su strada. E la richiesta è stata accolta: per un mese - dunque durante tutte le feste natalizie - ai circa 100 agenti della Polizia locale già in servizio, si aggiungeranno altre 14 unità, grazie allo scorrimento della graduatoria del 2014, stilata in seguito al concorso pubblico per istruttori di vigilanza indetto proprio allora dal Comune capoluogo del Salento.

Investito da un'auto finisce in un burrone: salvato dai vigili del fuoco
Blitz nei luoghi della movida, multati alcuni gestori di pub

I contratti? A tempo determinato e parziale, per un investimento complessivo di circa 25mila euro, come da provvedimento firmato ieri dal dirigente del settore Personale, Maria Teresa Romoli. Verrà spesa, dunque, la metà della somma prevista dall'allora commissario prefettizio, Mauro Sodano, quando - caduta la prima amministrazione Salvemini - approvò il Piano del fabbisogno del personale, stanziandovi 50mila euro in tutto. Una sorta di piccolo paracadute per emergenze come questa, le cosiddette “funzioni flessibili”, le cui risorse saranno attinte dal tesoretto accumulato con le multe pagate dagli automobilisti per le violazioni al Codice della Strada.

La richiesta di Zacheo, peraltro, non è di questi giorni, ma risale al giugno scorso. Con un Piano di rientro in vigore - approvato per rimettere in sesto i conti di Palazzo Carafa - è stato, però, necessario inviare tutte le carte a Roma, al Dipartimento Affari Interni e Territoriali, Direzione Centrale Utg e Autonomie locali del Ministero degli Interni, per ottenere il via libera. Il 29 ottobre scorso, la Commissione per la stabilità finanziaria degli Enti locali ha autorizzato le assunzioni dei 14 vigili, che dovranno lavorare per 23,20 ore a settimana, per un mese, a decorrere dalla data di sottoscrizione del contratto di lavoro, da firmare nelle prossime ore.

Un Natale in sicurezza, dunque, quello di Lecce città d'arte, che vedrà - come sempre - un grande sforzo da parte della Municipale impegnata anche a presidiare gli snodi nevralgici del Piano traffico natalizio, con chiusure ampie della zona centrale cittadina e parcheggi di interscambio. Le feste sono ormai alle porte.  Ultimo aggiornamento: 6 Dicembre, 17:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA