Precipita dalle mura del centro storico, uomo in fin di vita

Giovedì 14 Novembre 2019
Un uomo tra i 55 e i 60 anni è precipitato dalle mura del centro storico di Gallipoli, facendo un volo di circa dieci metri. L'incidente è avvenuto lungo la riviera Armando Diaz, nel centro storico di Gallipoli. L'uomo era affacciato al parapetto, proprio di fronte al bar Martinucci, quando per motivi ancora da chiarire avrebbe perso l'equilibrio e sarebbe precipitato al suolo. La prima a soccorrerlo sarebbe stata una parente, poi aiutata dai dipendenti dei bar e dei ristoranti vicini, che hanno chiamato il 118.

Chiama il 112 per annunciare il suicidio. I carabinieri lo salvano
Lecce, si barrica in casa e tenta di ferirsi: salvato dalla Polizia
Si ferisce alla gola con un coltello da cucina: salvato in extremis dai genitori
Foggia, agente spara a moglie e figlie poi chiama i soccorsi: «Ora mi uccido, lascio porta aperta»

Miracolosamente l'uomo non è deceduto sul colpo, ma è in gravissime condizioni e, per questo, è stato trasferito d'urgenza all'ospedale Vito Fazzi di Lecce. Sul posto, per chiarire la dinamica dell'incidente, sono arrivati anche i carabinieri della compagnia di Gallipoli. Non si esclude il gesto volontario. Ultimo aggiornamento: 16:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA