Confindustria Lecce senza pace: Roma scioglie il Consiglio. Decade il presidente designato Zecca

Giovedì 29 Luglio 2021 di Pierpaolo SPADA

I probiviri nazionali sciolgono il Consiglio generale di Confindustria Lecce. Decade quindi la designazione a presidente di Maurizio Zecca dello scorso 11 giugno. La decisione era nell’aria da due settimane ed è stata appena ufficializzata. E adesso si apre un grande interrogativo sul futuro dell’associazione degli industrialo salentini da aprile sotto la reggenza di Nicola Delle Donne. Prima l’annullamento delle consultazioni di...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 31 Luglio, 18:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche