Precipita dal terrazzo del centro ricevimenti: muore operaio di 33 anni

Lunedì 18 Giugno 2018 di Andrea TAFURO

Tragedia questa mattina tra Carmiano e Novoli nel Salento in Puglia. Un uomo di 30 anni, Stefano Vetrugno, di Carmiano, è precipitato dal tetto del centro ricevimenti Villa Marchesi.
L' operaio è caduto sbattendo il capo al suolo ed è deceduto sul colpo. Stando a una prima ricostruzione il ragazzo stava eseguendo dei lavori di pulizia di una balconata in pietra leccese, quando la balaustra stessa ha ceduto facendolo rovinare al suolo da un altezza di circa 3 metri. Il malcapitato è morto sul colpo a causa dell'urto del capo sul pavimento.

 

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e gli uomini dello Spesal per stabilire l'esatta dinamica dell'incidente.

 

Ultimo aggiornamento: 10:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA