Vittorio Sgarbi contro Alessandro Gassmann, il tweet sulla morte della Regina scatena la polemica: «Sei famoso solo per tuo padre»

"Mi dispiace per la sua morte, come mi dispiace per la morte di chiunque". Le parole dell'attore non sono andate giu' al web, che lo insulta su Twitter

Alessandro Gassman, il tweet sulla Regina scatena la polemica. La replica di Vittorio Sgarbi: «Famoso solo per essere figlio di tuo padre»
Alessandro Gassman, il tweet sulla Regina scatena la polemica. La replica di Vittorio Sgarbi: «Famoso solo per essere figlio di tuo padre»
3 Minuti di Lettura
Sabato 10 Settembre 2022, 15:29 - Ultimo aggiornamento: 16:19

Ha cinguettato anche Alessandro Gassmann un messaggio per la morte della Regina Elisabetta. Ed è scoppiata la polemica social. L'attore ha postato una serie di parole e pensieri che hanno fatto alzare un polverone su Twitter. «È morta oggi una anziana signora che mi stava simpatica, ha fatto una vita bellissima e piena di responsabilità, vivendo in castelli e spostandosi a volte in carrozza. Mi dispiace per la sua morte, come mi dispiace per la morte di chiunque. #ElizabethII rip». Parole senza etichette reali, non proprio da Royal Family e gli utenti non hanno assolutamente gradito. c'è chi ci è andato giu' soft come Federica che ha risposto: «A volte, si vuol essere per forza alternativi. Si può anche non dir niente, a volte». ma c'è anche chi si è inferocito. «Io se muori tu stappo una bottiglia».

Alessandro Gassmann e il tweet sulla Regina: è caos

Agli utenti il tweet non è prprio andato giu', non era, per il web, il giusto modo per commemorare una persona defunta. «Che brutto tweet per onorare una Sovrana che nel silenzio e nell’ombra ha supportato tante decisioni storiche che hanno segnato la nostra vita. Lo ritengo quasi denigratorio e offensivo».

La reazione di Vittorio Sgarbi

Non si è tirato fuori dalla polemica Vittorio Sgarbi, che ha ripostato il Tweet dell'attore commentandolo senza mezzi termini: «Parla un giovane fenomeno, famoso solo per essere il figlio di un uomo che è stato un grande attore, oltre che un amabile anziano signore». Insomma il web è infuocato. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA