Sylvie Lubamba a Pomeriggio 5: «Senza sesso per 7 anni, poi ho incontrato Alessandro». E lui chiama Barbara D'Urso per smentire

Venerdì 19 Febbraio 2021 di Redazione Gossip Leggo
Sylvie Lubamba a Pomeriggio 5: «Senza sesso per 7 anni, poi ho incontrato Alessandro». E lui chiama Barbara D'Urso per smentire

Colpo di scena a Pomeriggio 5. Sylvie Lubamba, ospite di Barbara D'Urso, aveva appena raccontato di aver incontrato un potenziale fidanzato facendo il suo nome, ma il diretto interessato ha chiamato in diretta per smentire. Tutto è iniziato con il talk pomeridiano sulla castità dei vip. Molti, infatti, coloro che hanno scelto di rinunciare alla propria vita intima. Simone Barbato ha ammesso di essere ancora vergine a 40 anni, mentre Sylvie Lubamba ha spiegato di avere una vita sessuale scarsissima dal 2014, anno in cui è finita in carcere.

 

Leggi anche > Pamela Anderson, l'intervista per la tv è a letto: sotto le lenzuola spunta il marito sposato in gran segreto, fan sbalorditi Video

 

Sylvie Lubamba a Pomeriggio 5 

«Dal 6 agosto 2014 per tre anni non ho avuto nessun rapporto intimo - ha spiegato la showgirl -. Dopo il carcere la mia vita intima è scarsissima, ma io sto bene». Poi il racconto di un incontro che sembrava poterle cambiare la vita. «Il 7 di febbraio è uscita l'intervista sulla mia castità e l'11 febbraio ho incontrato una persona che mi piace molto, autore e inviato de Le Iene si chiama Alessandro».

 

Sylvie Lubamba e Alessandro

Notizia 'choc' per Barbara D'Urso che poi ha tentato di saperne di più. «Con lui non è ancora successo nulla. Ho chiesto il permesso prima di fare il suo nome... È solo una settimana, ma mi ha detto di avere un sesto senso e di avere un progetto serio», ha precisato Lubamba, mentre Roberto Alessi faceva anche il cognome. E proprio a quel punto che è arrivata la telefonata di Alessandro. «Ha smentito tutto», ha dichiarato la conduttrice. Sorpresa e amareggiata Lubamba ha concluso: «Gli avevo chiesto il permesso, io non racconto bugie». 

 

Ultimo aggiornamento: 22 Febbraio, 16:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA