Kate Middleton, ecco tutti i divieti imposti dalla regina Elisabetta alla duchessa di Cambridge

Kate Middleton, ecco tutti i divieti imposti dalla regina Elisabetta alla duchessa di Cambridge
Meghan Markle, moglie del principe Harry, all'interno della famiglia reale ha già provocato un certo malcontento a causa della sua 'ribellione' al rigido protocollo. Un po', però, c'è da capirla: sua cognata, Kate Middleton, sposata con il principe William dal 2011, dopo aver acquisito il titolo di duchessa di Cambridge, ha dovuto sottostare a dei severi divieti voluti dalla sovrana, la regina Elisabetta.

Megan Markle, l'amica Serena Williams si distrae e svela il sesso del Royal Baby



Il protocollo nei confronti di Kate è decisamente rigido per un motivo: è la moglie del principe William, secondo in linea di successione al trono dopo il padre, Carlo. Per questo motivo, in futuro Kate potrà diventare la sovrana del Regno Unito e i divieti imposti dalla regina Elisabetta sono per lei particolarmente stringenti.

Ad elencarli è il sito Letto Quotidiano. Ecco di quali si tratta:
- Nome: nata Catherine Elizabeth Middleton, la duchessa di Cambridge ha sempre preferito farsi chiamare col diminutivo di Kate. Eppure, almeno ufficialmente, non può farlo da quando ha sposato William. In tutti i documenti ufficiali, infatti, la famiglia reale britannica fa riferimento a lei tramite il titolo nobiliare o, al massimo, il nome di Catherine. In questo caso, però, c'è una piccola eccezione alla regola: in alcune occasioni ufficiali, Kate ha accettato sì di farsi chiamare col nome di battesimo (senza diminutivo), ma non rinuncia ad utilizzare il cognome da nubile.
- Abbigliamento e stile: Kate è sempre stata una grande amante dei pantaloncini e degli shorts, ma da quando si è accasata con William non può più indossarli. Il protocollo, in questo caso, è molto rigido: sì alla bellezza e all'eleganza, no ad abiti succinti o provocatori.
- Interviste: sia nel rapporto coi media, sia nelle cerimonie ufficiali, ci sono degli argomenti assolutamente tabù, che Kate non può affrontare. I temi sono molto vari: si va dalla politica alla sessualità, passando per le classi e i conflitti sociali.
- Foto: anche se Meghan Markle ha molto spesso violato questa regola, a Kate Middleton è vietato posare con i sudditi per dei selfie e, soprattutto, è proibito autografare le foto, poiché questo consentirebbe di creare un vero e proprio mercato dei falsari (la duchessa di Cambridge resta una delle icone 'pop' più carismatiche e apprezzate di tutto il mondo).
- Lavoro: essendo la moglie del principe William, Kate non può avere una carriera lavorativa. Si tratta di una regola decisamente tradizionale e rigida, a cui anche Meghan ha dovuto sottostare (dal momento in cui era stato annunciato il fidanzamento con Harry, la duchessa di Sussex si era affrettata a chiudere la propria carriera da attrice).
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Lunedì 8 Aprile 2019 - Ultimo aggiornamento: 21:11
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti