Sente le urla della vicina, ma al suo arrivo la donna è già morta: inutili i soccorsi

Lunedì 26 Aprile 2021

Tragedia questa notte a Mesagne, in provincia di Brindisi. Una anziana donna è morta dopo che le sue urla di dolore avevano attirato l'attenzione dei vicini. A nulla, purtroppo, sono valsi i tentativi di salvarle la vita. All'arrivo dei soccorsi, la donna era già morta. Secondo una prima ricostruzione, l'anziana potrebbe essere morta per cause naturali.

La dinamica

Il fatto è accaduto intorno all'1.30. Un vicino di casa dell'anziana, 80 anni, presumibilmente cardiopatica, ha sentito urlare richieste di aiuto provenienti dal suo appartamento e ha cercato di raggiungere la donna entrando nel suo appartamento. Ma la porta era chiusa, e ha chiamato i vigili del fuoco per poter accedere nell'abitazione e soccorrere la malcapitata. Una volta all'interno, purtroppo, il corpo senza vita dell'anziana giaceva per terra, in camera da letto. A nulla è servito l'intervento del 118: nonostante i tentativi di rianimazione, per la donna non c'è stato nulla da fare. Sul posto anche i carabinieri della stazione di Mesagne, che hanno avviato le indagini su quanto accaduto. 

Ultimo aggiornamento: 27 Aprile, 09:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA